fbpx

VENERDÌ 2 AGOSTO 2019

Fiera dell’aglio di Voghiera

0Giorni0Ore0Minuti

La Fiera dell’Aglio di Voghiera è diventata ormai uno degli appuntamenti imperdibili dell’estate, con i suoi stand gastronomici, il mercato con prodotti tipici, workshop e convegni tematici.

L’aglio viene coltivato a Voghiera ma anche nella provincia di Ferrara, tanto da coprire più di 100 ettari di terreno: viene raccolto proprio in questo periodo, tra giugno e luglio quando i bulbilli sono maturi e successivamente i bulbi e steli vengono essiccati e confezionati a mano, secondo la tradizione: dal sapore gentile, con un gusto dolce e delicato, ricco di enzimi, vitamine e sali minerali, sprigiona tutto il suo aroma caratteristico quando viene schiacciato e tagliato! 

Oltre a regolare la pressione sanguigna, è un antibiotico naturale contro le infezioni gastrointestinali, è in grado di abbassare i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue e ha un’azione ripulente e detossinante sul fegato e l’apparato digestivo in generale: è disponibile in diverse varietà, tra cui quello bianco, il più forte di tutti, quello rosso, un po’ piccante, quello nero e quello rosa.

Vieni a conoscere da vicino l’Aglio di Voghiera: scopri il programma della Fiera!

La storia della fiera

Dagli albori fino alla 22esima edizione:
la storia della Fiera e dell’aglio di Voghiera DOP!

La scelta del prodotto, in questo caso dell’aglio, è nata dagli agricoltori stessi che, oggi come allora, con amore, fatica e passione, giorno dopo giorno, si dedicano alla produzione di questa eccellenza. 

Nei primi anni ‘90, i coltivatori di aglio notarono che il loro prodotto era molto richiesto e molto apprezzato dagli acquirenti e ciò li portò a chiedersi il motivo di tale interesse. Gli agricoltori trasferirono queste sollecitazioni alle istituzioni locali, che, attraverso un lavoro di sinergia con la Camera di Commercio di Ferrara, l’Università di Ferrara e altri enti del settore, iniziarono poi un percorso di promozione, valorizzazione dell’aglio e ricerca direttamente sul prodotto stesso, ottenendo prove scientifiche del suo reale valore. 

Ottenute tali prove e grazie a diverse collaborazioni, l’aglio ha ottenuto via via sempre maggiore importanza e, da prodotto principalmente legato al territorio e alla regionalità, ha oggi raggiunto livelli nazionali/internazionali

Successivamente, la consapevolezza che l’aglio coltivato a Voghiera aveva ed ha caratteristiche organolettiche e chimico-fisiche diverse dalle altre tipologie dello stesso prodotto, ha dato vita alla prima edizione della Fiera, organizzata nel 1997 nel territorio voghierese, nel quale si produce oltre il 50% dell’aglio della provincia di Ferrara 

Questo lavoro di cooperazione, ha portato al conseguimento di un obiettivo importante nel 2007, con l’ottenimento della Denominazione di Origine Protetta (DOP) dell’Aglio di Voghiera: la qualità e la filiera produttiva dell’Aglio di Voghiera DOP sono garantiti dal Consorzio, ente incaricato della promozione, della valorizzazione e della tutela del prodotto Aglio di Voghiera DOP, che adotta un severo codice disciplinare di produzione.

Il Consorzio si occupa inoltre di organizzare attività, eventi e manifestazioni, tra cui ovviamente la Fiera dell’Aglio.

L’aglio in tavola: scopri le specialità culinarie che abbiamo pensato per te!

La storia della fiera

Dagli albori fino alla 22esima edizione:
la storia della Fiera e dell’aglio di Voghiera DOP!

La scelta del prodotto, in questo caso dell’aglio, è nata dagli agricoltori stessi che, oggi come allora, con amore, fatica e passione, giorno dopo giorno, si dedicano alla produzione di questa eccellenza. 

Nei primi anni ‘90, i coltivatori di aglio notarono che il loro prodotto era molto richiesto e molto apprezzato dagli acquirenti e ciò li portò a chiedersi il motivo di tale interesse. Gli agricoltori trasferirono queste sollecitazioni alle istituzioni locali, che, attraverso un lavoro di sinergia con la Camera di Commercio di Ferrara, l’Università di Ferrara e altri enti del settore, iniziarono poi un percorso di promozione, valorizzazione dell’aglio e ricerca direttamente sul prodotto stesso, ottenendo prove scientifiche del suo reale valore. 

Ottenute tali prove e grazie a diverse collaborazioni, l’aglio ha ottenuto via via sempre maggiore importanza e, da prodotto principalmente legato al territorio e alla regionalità, ha oggi raggiunto livelli nazionali/internazionali

Successivamente, la consapevolezza che l’aglio coltivato a Voghiera aveva ed ha caratteristiche organolettiche e chimico-fisiche diverse dalle altre tipologie dello stesso prodotto, ha dato vita alla prima edizione della Fiera, organizzata nel 1997 nel territorio voghierese, nel quale si produce oltre il 50% dell’aglio della provincia di Ferrara 

Questo lavoro di cooperazione, ha portato al conseguimento di un obiettivo importante nel 2007, con l’ottenimento della Denominazione di Origine Protetta (DOP) dell’Aglio di Voghiera: la qualità e la filiera produttiva dell’Aglio di Voghiera DOP sono garantiti dal Consorzio, ente incaricato della promozione, della valorizzazione e della tutela del prodotto Aglio di Voghiera DOP, che adotta un severo codice disciplinare di produzione.

Il Consorzio si occupa inoltre di organizzare attività, eventi e manifestazioni, tra cui ovviamente la Fiera dell’Aglio.

L’aglio in tavola: scopri le specialità culinarie che abbiamo pensato per te!

Il programma

Il programma completo dei tre giorni dedicati interamente all’Aglio di Voghiera: la Fiera ti aspetta!

Voghiera è in grande fermento per la Fiera: ti aspettiamo il  2,3,4 agosto presso il Castello di Belriguardo.

Ecco, nel dettaglio, il ricco programma della fiera, con eventi, spettacoli e ovviamente tantissimi stand gastronomici :

TUTTI I GIORNI APERTURA DELLA CORTE DELLE DOP/IGP – VENDITA PRODOTTI TIPICI

  • Venerdì 2 agosto

    Ore 18:00 PedAgliando Bike Night, in bicicletta alla scoperta di Voghiera e dintorni, con partenza da Ferrara (per info FIAB Ferrara)
    Ore 19:00 Inaugurazione Fiera presso il Torrione centrale e apertura stand gastronomico / stand piadineria
    Ore 19:15 Inaugurazione mostra collettiva degli artisti locali “Il Percorso dell’Arte”, presso sala delle Bifore
    Ore 21:00 spettacolo di musica e ballo “Basta Poco” – tribute cover band di Vasco Rossi

  • Sabato 3 agosto

    Ore 10:15 SIMPOSIO con assaggio “Aglio di Voghiera DOP: guardiamo avanti!” – sala delle Bifore
    Ore 17:00 11° TrofAglio, trofeo automobilistico di Voghiera e dintorni con gara di regolarità per auto storiche (info. Leonardo 329/5958882)
    Ore 19:00 apertura stand gastronomico / stand piadineria
    Ore 21:00 spettacolo di musica e ballo “Special Dance Show” dei maestri Luca & Sara

  • Domenica 4 agosto

    Ore 9:00 VespAglio, raduno di vespe (info Stefano 347/8292313 – Monica 338/3586193)
    Ore 10:00 percorso in bicicletta “Anello dei Borgia” con partenza dal Castello di Belriguardo con circuito delle Delizie Estensi, rientro nel pomeriggio e cena presso lo stand gastronomico della Fiera (per info Paolo 339/7311124)
    Ore 10:30 2° Estemporanea di pittura (per info Paolo 339/7311124)
    Ore 12:00 apertura stand gastronomico
    Ore 18:00 Showcooking con lo chef Giovanni Maria Ragazzi – seconda corte
    Ore 18:30 14° concorso “La Treccia Perfetta”, iscrizioni presso stand Fiera o tramite mail info@agliodivoghiera.it
    Ore 19:00 apertura stand gastronomico / stand piadineria
    Ore 21:00 spettacolo di musica e ballo “Umbe & Mery”

Social Stream

Contatti

Consorzio Produttori Aglio di Voghiera

Sede legale: Viale Bruno Buozzi, 12/B, 44019 Voghiera (FE)
Sede operativa: Via Provinciale 15/B, 44019 Gualdo di Voghiera (FE)
Tel: 0532.322001
Email: info@agliodivoghiera.it
P.I. e C.F.: 01497300382

5 + 2 = ?